GLI INTERESSI DI MORA NON DEVONO SUPERARE IL TASSO SOGLIA!!!

By | 17 febbraio 2014

 

www.debitobancario.itTutti gli interessi, a qualunque titolo promessi, devono rispettare il limite stabilito dalla legge.

 

Sentenza Cassazione civile, sezione prima 09-01-2013, n. 350

 

Si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui essi sono promessi o comunque convenuti, a qualunque titolo, quindi anche a titolo di interessi di mora.

 

La NULLITA’ delle clausole che prevedono un tasso d’interesse usurario è rilevabile anche di ufficio, non integrando gli estremi di un’eccezione in senso stretto, bensì una mera difesa, che può essere proposta anche in appello, nonché formulata in comparsa conclusionale, sempre che sia fondata su elementi già acquisiti al giudizio.

 

Visita il sito www.debitobancario.it e riceverai tre video di altissimo livello che ti permetteranno di approfondire l’argomento e capire come difenderti dalle banche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *