COSA SUCCEDE SE NON RIESCO A PAGARE IL FINANZIAMENTO?

In questi ultimi anni sempre più famiglie ed aziende non riescono più a pagare i finanziamenti concessi a causa della difficile situazione economica.

E’ fondamentale per questo motivo conoscere cosa può succedere nel caso in cui non si riesca a pagare il finanziamento e le possibili soluzioni per evitare di perdere i propri beni.

Per questo, ti consiglio di leggere tutto l’articolo.

Ecco le conseguenze immediate quando non riesci a pagare le rate del finanziamento:

1. viene applicata la mora sulle rate non pagate.

2. si viene considerati inadempienti anche per una sola rata non pagata e potrebbe esserci anche la segnalazione di “cattivi pagatori” presso le banche dati quali CRIF, EURISC ed EXPERIAN

3. non puoi ottenere nuovi finanziamenti.

Se purtroppo continui a non pagare le rate iniziano le azioni di recupero:

  • verrai bombardato di telefonate dalle società di recupero crediti che spesso arrivano a chiamare anche i tuoi familiari o i tuoi colleghi;
  • se passa più tempo, verrà l’esattore a casa tua per che farti firmare assegni e/o cambiali;
  • ti verrà comunicata la decadenza del beneficio del termine e la risoluzione del contratto. In questo caso non avrai più la possibilità di pagare a rate ma dovrai farlo in un’unica soluzione;
  • successivamente la pratica passa all’avvocato della finanziaria che prima ti invia una messa in mora con raccomandata e poi ti notifica un decreto ingiuntivo;
  • dopo la messa in mora, se la finanziaria si accertasse della difficoltà di recupero, il credito può essere ceduto  a società esterne (art. 1260 c.c.) al fine di pulire il bilancio ed ottenere vantaggi fiscali;
  • sei hai delle proprietà, uno stipendio e/o pensione, un auto ecc… l’azione esecutiva si concluderà con il pignoramento della pensione o del tuo stipendio o dei vostri beni immobili con la conseguente vendita all’asta.
  • Anche l’eventuale garante del credito sarà coinvolto nel recupero credito e le azioni saranno rivolte anche a lui.

COSA SUCCEDE SE NON PAGO IL FINANZIAMENTO MA SONO NULLATENENTE?

Se sei nullatenente, non preoccuparti.

Non possono recuperare nulla ma non potrai ottenere nuovi finanziamenti in quanto rimarrai segnalato a vita se non paghi tutto il finanziamento.

 

TEMPISTICHE DI CONSERVAZIONE NELLE BANCHE DATI

Una delle conseguenze più spiacevoli è la segnalazione in Crif che in base al tipo di ritardo viene conservata come segue:

– per semplici ritardi, infatti, sono necessari 12 o 24 mesi a decorrere dalla data di restituzione delle rate arretrate;

– nel caso di finanziamenti non pagati, invece, occorrono 36 mesi per ottenere la cancellazione crif automatica;

– Nel caso dei finanziamenti non pagati, i 36 mesi vengono calcolati a decorrere dalla data di restituzione del debito.;

FINANZIAMENTI NON PAGATI: ECCO LE SOLUZIONI PER RISOLVERE IL TUO PROBLEMA

1. La soluzione più semplice per risolvere il tuo problema è continuare a pagare in unica soluzione o a rate l’intero importo del finanziamento.

2. La migliore soluzione se hai disponibilità economica e vuoi evitare di fare causa è il saldo e stralcio. In questo modo puoi ottenere uno sconto dal 40 al 70%.

3. Se non hai la liquidità per chiudere a stralcio ma vuoi prendere tempo e difenderti, l’unica possibilità che ti rimane è fare causa per contestare l’usura e le altre anomalie.

SE C’E’ USURA NEL FINANZIAMENTO, CHE COSA SUCCEDE?

Quasi tutti i finanziamenti accessi con società finanziarie prestampati sono usurari quindi se hai problemi puoi evidenziare queste problematiche per difenderti nel migliore dei modi.

Rilevare usura ci permette di ottenere una maggiore riduzione del debito in caso di saldo e stralcio.

Se non dovessi disporre di liquidità, grazie alla contestazione degli interessi usurari puoi raggiungere i seguenti obiettivi:

– bloccare la finanziaria

– diminuzione debito/ saldo e stralcio

– recupero somme

– opposizione a decreto ingiuntivo

– proteggere i fideiussori

– sospensione azioni esecutive

E’ necessaria una perizia econometrica che dimostri la pattuizione di interessi usurari.

Inviaci il contratto di finanziamento a info@debitobancario.it e riceverai una preanalisi gratuita per verificare l’applicazione di interessi usurari o lasciaci i tuoi dati qui www.debitobancario.it/contatti

Individueremo insieme a te la strategia più adatta per aiutarci a superare tutte le tue difficoltà.

Inserisci la tua mail nel form in alto per rimanere sempre aggiornato

 

85 Comments

  1. zooey
    • Debito Bancario
  2. Salvo lombardo
  3. ezio finotti
  4. Manuel
    • Debito Bancario
  5. rino
    • Debito Bancario
  6. Lisa
    • Debito Bancario
  7. Bea
    • Debito Bancario
  8. mauro
    • Debito Bancario
  9. Umberto
    • Debito Bancario
  10. andrea
    • Debito Bancario
  11. Giada
    • Debito Bancario
      • Gaetano
      • Debito Bancario
  12. Annamaria
  13. Carmel
    • Debito Bancario
  14. Silvano
    • Silvano
      • Debito Bancario
    • Debito Bancario
  15. Antonio
    • Debito Bancario
  16. Alex
    • Debito Bancario
  17. Francesco
  18. mircea
    • Debito Bancario
  19. barbara
  20. Letizia
    • Debito Bancario
      • Letizia
  21. Letizia
    • Paola
      • Debito Bancario
  22. Francesco
    • Debito Bancario
  23. Francesco
    • Debito Bancario
  24. emiliano
    • Debito Bancario
  25. Stefania boglione
  26. Valentina
    • Debito Bancario
  27. Luigi
    • Debito Bancario
  28. carmen
  29. Virgilio Monti
    • Debito Bancario
  30. simo
  31. Liza
  32. Fabrizio
    • Debito Bancario
  33. Federico
  34. Katiuscia
    • Debito Bancario
  35. Sabrina
    • Debito Bancario
    • Debito Bancario
  36. Domenik
    • Debito Bancario
    • Debito Bancario

Leave a Reply