SE FACCIO CAUSA ALLA MIA BANCA POSSO CONTINUARE A LAVORARE CON LE ALTRE? 

Nel caso in cui verifichi che l’istituto bancario che ti sta dando credito ti applichi interessi che superino la soglia consentita dalla legge e quindi vai in contenzioso, NON PREOCCUPARTI, perché potrai sempre continuare a ricevere credito dalle altre banche con le quali hai altri rapporti, infatti nessuna banca potrà mai revocarti o rivalutare il tuo fido!

Se non operi con ulteriori istituti bancari potrai comunque aprire un nuovo conto corrente in una nuova banca!

E poi ricorda: la banca non può in alcun modo diffondere informazioni e dati personali dei propri correntisti ad altri istituti di Credito, in caso contrario sarebbe accusata del reato di  diffamazione!


LA BANCA PUO’ SEGNALARMI IN CENTRALE RISCHI?  

Premesso che se sei già segnalato in CR non si pone il problema ma nel caso in cui tu vada in contestazione con la banca rimarrai segnalato solo per il periodo necessario per risolvere il contenzioso.

 N.B. in centrale rischi apparirà solo la dicitura “credito in contestazione” quindi non sarai segnalato come in sofferenza e cioè cattivo pagatore!!

 


COME E’ POSSIBILE CHE LE BANCHE COMMETTANO ILLECITI APPLICANDO L’ANATOCISMO O INTERESSI USURARI?

La banca è niente altro che una società, sono privati, sono persone. 

Fino ad ora si vedevano gli istituti bancari come entità separate e supreme, infallibili. 

Pertanto l’imprenditore o qualsiasi cittadino seppur vessato si vedeva costretto a chinare il capo e a stare alle condizioni del più forte.

Per fortuna oggi non è più così, grazie all’informazione è stato sfondato lo spesso muro fatto solo di preconcetti.

 E’ POSSIBILE E SI DEVE  CHIEDERE GIUSTIZIA contro CHIUNQUE prevarichi la legge.

Devi sapere che nel 90% dei conti correnti è presente usura o anatocismo!

 


COSA OCCORRE PER LA VERIFICA DEL SUPERAMENTO DEI TASSI SOGLIA D’USURA?

1. Documentazione base:

1.1    AFFIDAMENTI BANCARI: estratti conto a scalare trimestrali e mensili;

1.2    MUTUI: atto notarile di mutuo; documento di sintesi; piano di ammortamento;

1.3    LEASING E FINAZIAMENTI: contratto di leasing o di finanziamento; documento di sintesi; piano di ammortamento;

 2.Verifica.

Una volta inviataci questa documentazione effettueremo una preanalisi per verificare la non regolarità dei rapporti.

 3. Perizia.

A questo punto, nel caso venga riscontrato il superamento dei tassi soglia d’usura stabiliti dalla legge, verrà svolta la perizia completa.